Atelier

Mi piace definire il mio Atelier, un luogo virtuale, in cui sartoria, arte e moda si incontrano, per diventare reali.

Il mio progetto nasce durante il lockdown e proprio in questo lungo periodo, ho avuto il tempo di stendere le basi del mio lavoro. Chi collabora con me, aiutandomi nella confezione dei capi, vive distante e lo fa in modo autonomo e indipendente, i miei fornitori, sono dislocati in aree diverse dell'Italia e io stessa, mi sposto facilmente, lavorando anche da sedi diverse in alcuni momenti dell'anno. Insomma, ho cucito (grande gioco di parole) questo lavoro su di me, perchè rispettasse il mio stile di vita e la mia identità. 

Il rispetto per quello che faccio però, si estende anche nelle scelte dei materiali che acquisto e nelle modalità di lavoro. I miei tessuti, arrivano principalmente dalla più grande azienda italiana, che si occupa di smaltimento di scarti tessili, di grandi brand e industrie. Metrature pregiatissime, ma troppo piccole per essere ancora utili, davanti ai grandi numeri, perfette però, per realtà piccole e di nicchia come la mia. I miei ricami, i miei dipinti, li realizzo a mano, con il tempo che è necessario, per renderli speciali.  

Il mio obbiettivo è da sempre, quello di ascoltare le mie clienti, capire di cosa hanno bisogno e cercare di personalizzare i loro capi, rendendole parte attiva, di tutto il processo creativo, affinché siano, non solo soddisfatte del lavoro finale, ma anche felici di aver partecipato.

La gioia che sento, davanti al loro entusiasmo è difficile da scrivere, ma è forte da sentire.

Ci aspetta una grande novità quest'anno! Con un po' di emozione voglio dirti che, a breve aprirò le porte del mio nuovo studio nelle Marche, una location pazzesca, in cui potrai venirmi a trovare su appuntamento, avere una consulenza diretta con me, vedere i tessuti, provare i prototipi, insomma avere del tempo a tua disposizione, da passare nel mio piccolo mondo. Ti aggiornerò presto!